AVVISO IMPORTANTE

Per chi ha acquistato un biglietto ECM per la partecipazione alla data del 6 luglio del XIV Forum di Nutrizione Pratica, l'iscrizione alla FAD è gratuita, inserendo in fase di acquisto dell'evento il codice ricevuto via mail. In caso di mancata ricezione della mail con il codice, invitiamo a controllare la Posta Indesiderata ed eventualmente contattare segreteria@nutrimi.it.
  • Accreditato da

Presentazione

Il presente corso di formazione ha l’obiettivo di fornire un aggiornamento scientifico di alto livello sull’alimentazione e la nutrizione, alla luce delle più recenti evidenze scientifiche nel campo. Grazie all’expertise di un team di docenti multidisciplinare, l’alimentazione e la nutrizione saranno approfondite sotto molteplici punti di vista e in maniera comprensiva.
In particolare, saranno trattate le principali novità a livello istituzionale e scientifico, dalle nuove Linee Guida per una Sana Alimentazione agli interventi di politica nutrizionale come la sugar tax, ai nuovi position delle società scientifiche su diete specifiche. Non mancheranno approfondimenti sugli aspetti psicologici dell’alimentazione: dai disturbi del comportamento alimentare, all’analisi del ruolo del piacere nella salute e dei nuovi approcci come il mindful eating, alle strategie per migliorare la comunicazione e la relazione con il paziente. Completeranno il corso aggiornamenti legati ai target pediatrico e femminile.

Programma

Modulo 1: ALIMENTAZIONE TRA PIACERE E SALUTE: COSA STA CAMBIANDO?

Aspetti biologici, psicologici e socio-culturali del “piacere di mangiare”

 

 

Da “epicureo” a “viscerale”: il valore del piacere a tavola e il ruolo della convivialità mediterranea

Danilo Gasparini, Dipartimento di Agronomia, Animali, Alimenti, Risorse naturali e Ambiente – DAFNAE, Università degli Studi di Padova

 

Oltre una visione “a 2 facce” dell’alimentazione: i risultati di un’indagine Nutrimi multi-target

Francesca Brivio, Osservatorio Centro Studi SPRIM, Milano

 

Coniugare nutrizione e piacere: un aiuto dalla tecnica della sensory imagery

Paola Medde, Presidente SPICAP - Società Professionisti Italiani del Comportamento Alimentare e Peso corporeo, Roma

 

 

Modulo 2: ALIMENTAZIONE TRA PIACERE E SALUTE: COSA STA CAMBIANDO?

Gusto, alimentazione e salute

 

 

Scelte alimentari e stato di salute: ruolo della genetica del gusto

Antonietta Robino, IRCCS Ospedale Infantile Burlo Garofolo,Trieste

 

Il ruolo delle proprietà sensoriali nella preferenza, scelta e consumo degli alimenti

Caterina Dinnella, Dipartimento di Scienze e Tecnologie Agrarie, Alimentari, Ambientali e Forestali – DAGRI, Università degli Studi di Firenze

 

Ricerca traslazionale: come applicare il know-how in genetica per modulare le scelte del consumatore?

Paolo Gasparini, IRCCS materno infantile Burlo Garofolo, Trieste; Dipartimento di Scienze Mediche Chirurgiche e della Salute, Università degli Studi di Trieste

 

 

Modulo 3: NOVITÀ DA ISTITUZIONI E SOCIETÀ SCIENTIFICHE
Food & Nutrition Policies: quale futuro tra salute e sostenibilità

 

 

Migliorare qualità ed efficacia delle linee guida per una dieta sana e sostenibile per il singolo e la comunità: quali sfide e approcci per il prossimo futuro?

Paolo Magni, Dipartimento di Scienze Farmacologiche e Biomolecolari, Università degli Studi di Milano

 

Interventi di politica alimentare per scoraggiare diete non salutari: dall'informazione alla tassazione

Alessandro Banterle – Alessia Cavaliere, Dipartimento di Scienze e Politiche Ambientali, Università degli Studi di Milano

 

Tassazione alimentare: quali evidenze per la salute dopo un decennio di applicazione?

Marco Silano, Direttore Unità SANV - Alimentazione, Nutrizione e Salute, Istituto Superiore di Sanità, Roma

 

 

Modulo 4: NOVITÀ DA ISTITUZIONI E SOCIETÀ SCIENTIFICHE
Nuove linee guida passo dopo passo

 

 

Novità sul calcolo del metabolismo basale, 100 anni dopo Harris & Benedict

Guido Bottà, già Docente presso il Dipartimento di Bioscienze, Università degli Studi di Milano

 

Dieta chetogenica nelle malattie endocrino-metaboliche: le nuove linee guida

Flavia Prodam, Dipartimento di Scienze della Salute, Università del Piemonte Orientale “A. Avogadro”, Novara; membro della Commissione Scientifica SIE – Società Italiana di Endocrinologia

 

Linee guida per una sana alimentazione: come cambiano le indicazioni dopo 15 anni di ricerche, acquisizioni e dibattiti

Andrea Ghiselli, Presidente SISA – Società Italiana di Scienze dell’Alimentazione; Dirigente di ricerca CREA Alimenti e Nutrizione, Roma

 

 

Modulo 5: COMUNICAZIONE E RELAZIONE CON IL PAZIENTE
Nuove tecniche e approcci di counseling

 

 

Counseling nutrizionale: l'arte di parlare di nutrizione

Emanuela Oliveri, Officina di Counseling Nutrizionale, Bra

 

Nuovi approcci terapeutici: la Mindfulness applicata all'alimentazione

Paola Iaccarino Idelson, Dipartimento di Medicina Clinica e Chirurgia, Università degli Studi di Napoli Federico II

 

La pratica della Mindful eating a supporto del Nutrizionista

Francesca Noli, Nutrizionista e giornalista, Milano

 

Modulo 6: COMUNICAZIONE E RELAZIONE CON IL PAZIENTE
Dalla ricerca alla divulgazione, tra scienza e pseudo-scienza

 

 

Informazione e educazione in campo alimentare e nutrizionale: il ruolo del Professionista della Salute

Livia Pisciotta, Dipartimento di Medicina interna e Specialità mediche, Università degli Studi di Genova

 

La disinformazione nutrizionale corre sui social: stato dell’arte e prospettive future

Paola Mosconi, Italian Institute For Planetary Health – IIPH; Istituto di Ricerche Farmacologiche Mario Negri IRCCS, Milano

 

Divulgare la nutrizione nell’era delle fake news

Donato Angelino, Facoltà di Bioscienze e Tecnologie Agro-Alimentari e Ambientali, Università di Teramo

 

 

Modulo 7: NUTRIZIONE PEDIATRICA
Parent coaching per l’educazione alimentare del bambino

 

 

Il delicato rapporto tra bambino e alimentazione: tutto quello che i genitori devono sapere

Andrea Vania, Centro di Dietologia e Nutrizione Pediatrica, Dipartimento di Pediatria, Sapienza Università di Roma

 

L’esempio dell’ARFID

Giuseppe Banderali, Consigliere SIP; ASST Santi Paolo e Carlo, Milano

Marina Crosa, ASST Santi Paolo e Carlo, Milano

 

Valutazione dell’efficacia di un programma di educazione alimentare rivolto ai bambini della scuola dell’infanzia e ai loro genitori

Manon Khazrai, Corso di Laurea in Scienze dell’Alimentazione e Nutrizione Umana, Università Campus Bio-Medico di Roma

 

 

Modulo 8: NUTRIZIONE PEDIATRICA
Coprire le esigenze di un organismo in crescita

 

 

Un corretto equilibrio tra LARN e personalizzazione della dieta del bambino

Sabrina Paci, ASST Santi Paolo e Carlo, Milano

 

Nutrizione e stile di vita per la prevenzione cardiovascolare in età evolutiva

Maria Elena Capra, UOC Pediatria e Neonatologia, Ospedale Guglielmo da Saliceto, Piacenza

 

Esigenze nutrizionali dell’adolescente del 21 secolo

Carlo Alfaro, Dirigente Pediatra presso gli Ospedali Riuniti Stabiesi, Castellammare di Stabia - NA; Consigliere nazionale SIMA - Società Italiana Medicina dell'Adolescenza

 

 

Modulo 9: ALIMENTAZIONE E SALUTE DELLA DONNA
Dall’età fertile alla menopausa

 

 

Prevenire e trattare l’osteoporosi con un’alimentazione mirata

Silvia Migliaccio, Segretario SISA – Società Italiana di Scienze dell’Alimentazione; Dipartimento di Scienze Motorie, Umane e della Salute, Università degli Studi di Roma “Foro Italico”

 

La dieta salva-cuore: come ridurre il rischio femminile con l’alimentazione

Silvia Brazzo, Istituti Clinici Scientifici Maugeri, Pavia

 

Le peculiarità femminili nel rischio di tumori da alcol

Carlo La Vecchia, Dipartimento Scienze Cliniche e di Comunità, Università degli Studi di Milano

 

 

Modulo 10: ALIMENTAZIONE E SALUTE DELLA DONNA
La dieta nelle patologie femminili

 

 

Endometriosi e PCOS: come può aiutare l’alimentazione?

Daria Bongiovanni – Vittoria Roscigno, Humanitas Gradenigo, Torino

 

Patologie autoimmuni e alimentazione: la gestione della sclerosi multipla

Paola Golzio, Dipartimento di Scienze Mediche, A.O.U. Città della Salute e delle Scienze di Torino; Socio Fondatore ASAND - Associazione tecnico Scientifica dell’Alimentazione, Nutrizione e Dietetica dei Dietisti italiani

 

 

Modulo 11: CIBO E PSICOLOGIA
I nuovi disturbi del comportamento alimentare

 

 

Food addiction e sana alimentazione: aspetti psicosensoriali e culinari

Stefano Erzegovesi, Responsabile Unità Funzionale DCA Ospedale San Raffaele Turro, Milano

 

Dalla “passione” per la corretta alimentazione all’ortoressia: i rischi e i nuovi strumenti per la diagnosi

Lorenzo Maria Donini, Unità di Ricerca di Scienza dell’Alimentazione, Sapienza, Università di Roma

 

Identità di genere, self-perception e DCA

Umberto Nizzoli, Presidente della Società Italiana per lo Studio dei Disturbi del Comportamento Alimentare, SISDCA

 

 

Modulo 12: CIBO E PSICOLOGIA
Dieta, emozioni, etica

 

 

Semiotica dell'alimentazione contemporanea: come la comunicazione influenza le nostre abitudini e attitudini alimentari

Simona Stano, Dipartimento di Filosofia e Scienze dell'Educazione, Università degli Studi di Torino

 

Una nuova consapevolezza delle emozioni e delle sensazioni legate al cibo: i vantaggi di mangiare “mindful”

Antonella Commellato, Direttrice Mindfulness Professional Training per istruttori di mindfulness, Associazione Italiana per la Mindfulness, Milano

 

Obiettivo dieta sostenibile: che impatto hanno le nostre scelte alimentari?

Alice Rosi, Dipartimento di Scienze degli Alimenti e del Farmaco, Università degli Studi di Parma

 

 

Informazioni

Obiettivo formativo

10 - Epidemiologia - prevenzione e promozione della salute – diagnostica – tossicologia con acquisizione di nozioni tecnico-professionali

Mezzi tecnologici necessari

Descrizione delle funzionalità del software  

 

Il corso ECM proposto è basato sul sistema Hippocrates 3.0. La piattaforma informatica Web Based è l'attuale risultato di un sistema che è stato sviluppato allineandosi in maniera continuativa e conforme alle direttive, i decreti e le linee guida emanate dal Ministero e dalla commissione ECM. 

 

Requisiti tecnici richiesti ai discenti dei corsi 

  • Connessione internet reti fisse o mobili 
  • Collegamento internet Almeno 1 Mbps (banda larga consigliata) 
  • Browser: 
    Google Chrome (versioni più recenti)  
    Mozilla Firefox (versioni più recenti)  
    Safari (versioni più recenti) 
    JavaScript abilitato 
  • Sistema operativo: 
    Windows 7 - Windows 10 
    Mac OS X 10.9 (Mavericks) - macOS Mojave (10.14) 
    Linux 
    Google Chrome OS 

Procedure di valutazione

Al termine di ciascun modulo è previsto un test di verifica dell'apprendimento, che si intende superato con almeno il 75% delle risposte corrette. In caso di fallimento del test è possibile ripeterlo, per un massimo di 5 volte, ma per accedervi nuovamente è necessario aver rivisto integralmente tutto il relativo modulo. Il corso FAD si intende superato solo avendo superato tutti e 12 i test di verifica dell'apprendimento.

Descrizione modulo formativo

La FAD si compone di 12 moduli formativi. Per completare il corso è necessario visionare integralmente ciascun modulo, superare il relativo test di valutazione dell'apprendimento (12 test totali, da completare in ordine) ed effettuare il test di valutazione della qualità che si trova al termine di tutto il corso. Durante la visione è possibile mettere in pausa il video, ma NON è possibile tornare indietro o andare avanti all'interno del video; se necessario, è possibile rivedere integralmente il modulo al termine di quest'ultimo.

Responsabili

Responsabile scientifico

Docente

  • CA
    Dott. Carlo Alfaro
    Dirigente Pediatra presso gli Ospedali Riuniti Stabiesi, Castellammare di Stabia - NA; Consigliere nazionale SIMA - Società Italia
  • DA
    Prof. Donato Angelino
    Facoltà di Bioscienze e Tecnologie Agro-Alimentari e Ambientali, Università di Teramo
  • GB
    Prof. Giuseppe Banderali
    Consigliere SIP; ASST Santi Paolo e Carlo, Milano
  • GB
    Prof. Guido Bottà
    Docente presso il Dipartimento di Bioscienze, Università degli Studi di Milano
  • SB
    Dott.ssa Silvia Brazzo
    Istituti Clinici Scientifici Maugeri, Pavia
  • FB
    Dott.ssa Francesca Brivio
    Osservatorio Centro Studi SPRIM, Milano
  • MC
    Dott.ssa Maria Elena Capra
    UOC Pediatria e Neonatologia, Ospedale Guglielmo da Saliceto, Piacenza
  • MC
    Dott.ssa Marina Crosa
    ASST Santi Paolo e Carlo, Milano
  • CD
    Prof.ssa Caterina Dinnella
    Dipartimento di Scienze e Tecnologie Agrarie, Alimentari, Ambientali e Forestali – DAGRI, Università degli Studi di Firenze
  • LD
    Prof. Lorenzo Maria Donini
    Unità di Ricerca di Scienza dell’Alimentazione, Sapienza, Università di Roma
  • SE
    Dott. Stefano Erzegovesi
    Responsabile Unità Funzionale DCA Ospedale San Raffaele Turro, Milano
  • PG
    Prof. Paolo Gasparini
    IRCCS materno infantile Burlo Garofolo, Trieste; Dipartimento di Scienze Mediche Chirurgiche e della Salute, Università degli Stud
  • AG
    Dott. Andrea Ghiselli
    Presidente SISA – Società Italiana di Scienze dell’Alimentazione; Dirigente di ricerca CREA Alimenti e Nutrizione, Roma
  • PG
    Dott.ssa Paola Golzio
    Dipartimento di Scienze Mediche, A.O.U. Città della Salute e delle Scienze di Torino; Socio Fondatore ASAND - Associazione tecnico
  • PI
    Dott.ssa Paola Iaccarino Idelson
    Dipartimento di Medicina Clinica e Chirurgia, Università degli Studi di Napoli Federico II
  • MK
    Dott.ssa Manon Khazrai
    Corso di Laurea in Scienze dell’Alimentazione e Nutrizione Umana, Università Campus Bio-Medico di Roma
  • CL
    Prof. Carlo La Vecchia
    Dipartimento Scienze Cliniche e di Comunità, Università degli Studi di Milano
  • PM
    Prof. Paolo Magni
    Dipartimento di Scienze Farmacologiche e Biomolecolari, Università degli Studi di Milano
  • PM
    Dott.ssa Paola Medde
    Presidente SPICAP - Società Professionisti Italiani del Comportamento Alimentare e Peso corporeo, Roma
  • SM
    Prof.ssa Silvia Migliaccio
    Segretario SISA – Società Italiana di Scienze dell’Alimentazione; Dipartimento di Scienze Motorie, Umane e della Salute, Universit
  • PM
    Dott.ssa Paola Mosconi
    Italian Institute For Planetary Health – IIPH; Istituto di Ricerche Farmacologiche Mario Negri IRCCS, Milano
  • UN
    Prof. Umberto Nizzoli
    Presidente della Società Italiana per lo Studio dei Disturbi del Comportamento Alimentare, SISDCA
  • EO
    Dott.ssa Emanuela Oliveri
    Officina di Counseling Nutrizionale, Bra
  • SP
    Dott.ssa Sabrina Paci
    ASST Santi Paolo e Carlo, Milano
  • LP
    Dott.ssa Livia Pisciotta
    Dipartimento di Medicina interna e Specialità mediche, Università degli Studi di Genova
  • FP
    Prof.ssa Flavia Prodam
    Dipartimento di Scienze della Salute, Università del Piemonte Orientale “A. Avogadro”, Novara; membro della Commissione Scientific
  • AR
    Dott.ssa Antonietta Robino
    IRCCS Ospedale Infantile Burlo Garofolo, Trieste
  • VR
    Dott.ssa Vittoria Roscigno
    Humanitas Gradenigo, Torino
  • AR
    Prof.ssa Alice Rosi
    Dipartimento di Scienze degli Alimenti e del Farmaco, Università degli Studi di Parma
  • MS
    Dott. Marco Silano
    Unità SANV – Alimentazione, Nutrizione e Salute, Istituto Superiore di Sanità, Roma
  • AV
    Prof. Andrea Vania
    Centro di Dietologia e Nutrizione Pediatrica, Dipartimento di Pediatria, Sapienza Università di Roma

Elenco delle professioni e discipline a cui l'evento è rivolto

Medico chirurgo

  • Allergologia ed immunologia clinica
  • Anatomia patologica
  • Anestesia e rianimazione
  • Angiologia
  • Audiologia e foniatria
  • Biochimica clinica
  • Cardiochirurgia
  • Cardiologia
  • Chirurgia Generale
  • Chirurgia Maxillo-facciale
  • Chirurgia pediatrica
  • Chirurgia plastica e ricostruttiva
  • Chirurgia toracica
  • Chirurgia vascolare
  • Continuita assistenziale
  • Cure Palliative
  • Dermatologia e venereologia
  • Direzione medica di presidio ospedaliero
  • Ematologia
  • Endocrinologia
  • Epidemiologia
  • Farmacologia e tossicologia clinica
  • Gastroenterologia
  • Genetica medica
  • Geriatria
  • Ginecologia e ostetricia
  • Igiene degli alimenti e della nutrizione
  • Igiene, epidemiologia e sanita pubblica
  • Laboratorio di genetica medica
  • Malattie dell'apparato respiratorio
  • Malattie Infettive
  • Malattie metaboliche e diabetologia
  • Medicina aereonautica e spaziale
  • Medicina del lav. e sicurez. degli amb. di lav.
  • Medicina dello sport
  • Medicina di comunita'
  • Medicina e chirurgia di accettaz. e di urgenza
  • Medicina fisica e riabilitazione
  • Medicina generale (Medici di famiglia)
  • Medicina interna
  • Medicina legale
  • Medicina nucleare
  • Medicina subacquea e iperbarica
  • Medicina termale
  • Medicina trasfusionale
  • Microbiologia e virologia
  • Nefrologia
  • Neonatologia
  • Neurochirurgia
  • Neurofisiopatologia
  • Neurologia
  • Neuropsichiatria infantile
  • Neuroradiologia
  • Oftalmologia
  • Oncologia
  • Organizzazione dei servizi sanitari di base
  • Ortopedia e traumatologia
  • Otorinolaringoiatria
  • Patologia clinica
  • Pediatria
  • Pediatria (pediatri di libera scelta)
  • Privo di specializzazione
  • Psichiatria
  • Psicoterapia
  • Radiodiagnostica
  • Radioterapia
  • Reumatologia
  • Scienza dell'alimentazione e dietetica
  • Urologia

Veterinario

  • Igiene degli allev. e delle prod. zootecniche
  • Igiene prod. trasf. commercial. conserv. e tras.
  • Sanita animale

Odontoiatra

  • Odontoiatra

Farmacista

  • Farmacia Ospedaliera
  • Farmacia territoriale

Chimico

  • Chimica analitica

Biologo

  • Biologo

Fisico

  • Fisica sanitaria

Psicologo

  • Psicologia
  • Psicoterapia

Assistente sanitario

  • Assistente sanitario

Dietista

  • Dietista

Fisioterapista

  • Fisioterapista

Educatore professionale

  • Educatore professionale

Igienista dentale

  • Igienista dentale

Infermiere

  • Infermiere

Infermiere pediatrico

  • Infermiere pediatrico

Logopedista

  • Logopedista

Ortottista/Assistente di oftalmologia

  • Ortottista/Assistente di oftalmologia

Ostetrica/o

  • Ostetrica/o

Podologo

  • Podologo

Tecnico della riabilitazione psichiatrica

  • Tecnico della riabilitazione psichiatrica

Tecnico sanitario laboratorio biomedico

  • Tecnico sanitario laboratorio biomedico

Tecnico sanitario di radiologia medica

  • Tecnico sanitario di radiologia medica

Tecnico audiometrista

  • Tecnico audiometrista

Tecnico audioprotesista

  • Tecnico audioprotesista

Tecnico della prev. nell'amb. e luoghi di lav.

  • Tecnico della prev. nell'amb. e luoghi di lav.

Tecnico di neurofisiopatologia

  • Tecnico di neurofisiopatologia

Tecnico ortopedico

  • Tecnico ortopedico

Terapista della neuro e psicomot. dell'eta ev.

  • Terapista della neuro e psicomot. dell'eta ev.

Terapista occupazionale

  • Terapista occupazionale

Tecnico della fisiop. cardioc. e perf. cardiov.

  • Tecnico della fisiop. cardioc. e perf. cardiov.
leggi tutto leggi meno